Siamo ciò che mangiamo, è risaputo.

Mai come in questo periodo è fondamentale mantenere alto il livello dell’umore e possiamo farlo anche scegliendo degli alimenti che, per le loro proprietà nutritive, impattano positivamente sul nostro stato d’animo.

I legumi, ad esempio, pur avendo un bassissimo contenuto calorico (100 grammi di lenticchie ad es. hanno solo 120 calorie), aiutano a combattere la depressione e a dare un contributo energizzante alla nostra giornata. Quindi approfittiamo per mangiare a volontà fagioli, piselli, lenticchie e ceci. Le noci brasiliane e gli anacardi aiutano a combattere ansie e preoccupazioni.

Altro importante contributo al nostro buonumore sono i semi oleosi, ad es. zucca, girasole e sesamo, perchè ricchi di magnesio che attenua la stanchezza fisica e mentale e offre supporto nei momenti di stress. Gli spinaci non contengono ferro, ma aiutano il livello del buon umore, così come le patate hanno un effetto rilassante perché contengono flavonoidi. Ottima prevenzione dell’ansia è la pasta, anche in versione integrale. Le banane sono un mix energetico perfetto e di immediato riscontro, con elevati contenuti di vitamine A e B6, magnesio e potassio. Il cioccolato, meglio fondente, aiuta l’attività cerebrale, perché migliora la circolazione sanguigna e la produzione di serotonina.

Il latte è compagno del sonno, per il mix di triptofano e sostanze calmanti che favoriscono il rilassamento profondo.

Non dimentichiamo di bere acqua, quanta vogliamo senza limitazioni, anche sotto forma di tisane aromatizzate e tè.